Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di CastenasoCittà di Castenaso

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Sezioni

Tu sei qui: Home / News / Dal lupo dell’Appennino ai germani del Delta del Po. Gli studenti emiliano-romagnoli a scuola di ambiente: come aderire ai corsi

Dal lupo dell’Appennino ai germani del Delta del Po. Gli studenti emiliano-romagnoli a scuola di ambiente: come aderire ai corsi

creato da Admin298 ultima modifica 21/02/2017 15:35
Un ciclo di lezioni proposte dalla Regione con i parchi regionali per promuovere la conoscenza e la tutela del nostro patrimonio naturale

Da marzo a maggio prossimi, l'Assemblea legislativa regionale dell’Emilia Romagna e gli Enti gestori dei Parchi regionali Emilia Orientale, Emilia Centrale, Delta del Po e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, realizzano una serie di lezioni a tema rivolte alle scuole secondarie di I e II grado, per promuovere una partecipazione consapevole sulla conoscenza e tutela dell’ambiente: "Dal lupo dell’Appennino ai germani del Delta del Po".

«Sulla scia del successo della mostra sulla biodiversità ospitata in Assemblea lo scorso autunno, abbiamo deciso di proseguire la collaborazione tra Assemblea e Parchi e — spiegano Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, e Sandro Ceccoli, coordinatore regionale di Federparchi — le lezioni si pongono l’obiettivo di accompagnare gli studenti lungo un percorso di scoperta, di crescita personale e collettiva, nella convinzione che tutti possono e possiamo diventare protagonisti di cambiamenti positivi. Il progetto ha un duplice obiettivo: per i Parchi valorizzare le loro specificità e la loro attività, per l’Assemblea promuovere il senso civico e il rispetto dell’ambiente nei giovani studenti».

Le lezioni saranno gratuite e sono limitate a un massimo di 35 studenti per volta. Gli incontri di educazione ambientale si svolgono nell’Aula “Alberto Manzi” dell’Assemblea legislativa, in viale A. Moro, 50 a Bologna; durante le lezioni verranno distribuiti materiali illustrati e informativi.

Il primo incontro in programma si svolgerà il prossimo 2 marzo, dalle 10 alle 13, e affronterà i temi della convivenza tra le attività umane e il lupo nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Inoltre sarà anche l’occasione per approfondire molti aspetti sulla biologia del predatore e i risultati ottenuti nell'ambito del LIFE MIRCO-Lupo sul fronte della minimizzazione dell'impatto del randagismo canino sulla conservazione del patrimonio genetico del lupo.

Per aderire ai percorsi formativi si possono seguire le istruzioni presenti nell’apposito depliant pubblicato sul sito dell’Assemblea legislativa regionale.

Per ulteriori informazioni: Gloria Evangelisti, segreteria di Presidenza dell’Assemblea legislativa, tel. 051.5275768 e-mail: gloria.evangelisti@regione.emilia-romagna.it.

archiviato sotto:
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30