Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di CastenasoCittà di Castenaso

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Sezioni

Tu sei qui: Home / News / Fai una 'Scelta in Comune'. Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti

Fai una 'Scelta in Comune'. Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti

creato da Admin298 ultima modifica 20/08/2019 16:57
All'Urp, sportello carte d'identità, si può esprimere la scelta alla donazione di organi e tessuti. Per dare il proprio consenso basta farlo presente al rinnovo della carta d’identità.

Informati, decidi e firma. È semplice come rinnovare la carta d'identità.

Castenaso sceglie di offrire ai cittadini la possibilità di esprimere il proprio consenso informato alla donazione di organi, tessuti e cellule.

Chi si reca all'Urp/sportello carte d'identità per richiedere o rinnovare la carta, può contestualmente segnalare il suo consenso a donare gli organi; la sua adesione sarà trasmessa in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti del Ministero della Salute e al cittadino sarà rilasciato un documento che attesta la volontà espressa.

Con questa iniziativa si intende non solo rendere più semplice e comoda per i cittadini l'espressione di volontà, ma anche stimolare l'attenzione su questo tema così importante e delicato, per far emergere uno spirito di solidarietà e generosità, troppo spesso inespresso.

Non esistono limiti di età per esprimere la propria volontà, è indispensabile ovviamente essere maggiorenni.

Per prepararsi a questa delicata mansione e avvicinarsi alle tematiche della donazione, gli operatori dello sportello hanno partecipato ad un incontro di formazione con medici del Policlinico Sant'Orsola di Bologna, esperti in materia di trapianti.

 

In concreto:

  • Chi deve fare documento di identità verrà avvertito dagli addetti al punto di accoglienza Urp di Casa Bondi della possibilità di dichiararsi donatore e riceverà un pieghevole informativo. 
  • Dopodiché, l'operatore chiederà se si desidera dare il proprio consenso e, in caso affermativo, provvederà a finalizzare la procedura inserendo la preferenza nel grande 'schedario' nazionale dei trapianti.
  • Il registro è custodito presso l'Istituto Superiore di Sanità, consultabile solo dagli addetti ai lavori in caso di morte della persona, e quando esistono le condizioni per una possibile donazione di organi e tessuti.

     

Se il cittadino ritenesse di non esprimere alcuna volontà (non accetta il modulo, o non lo rende), la carta di identità verrà ugualmente rilasciata senza alcuna registrazione nel Sistema Informativo Trapianti (Sit).

In nessun caso verrà posta alcuna trascrizione sul documento di identità, nel rispetto dell'attuale normativa.

In qualsiasi momento è possibile cambiare la propria decisione, non più in Comune bensì presso gli uffici dell'Azienda USL

 

archiviato sotto:
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30