Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di CastenasoCittà di Castenaso

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Sezioni

Tu sei qui: Home / News / A.A.A. Volontari cercasi...Istituito dal Comune di Castenaso l'Elenco dei volontari singoli

A.A.A. Volontari cercasi...Istituito dal Comune di Castenaso l'Elenco dei volontari singoli

creato da Castenaso admin ultima modifica 15/01/2015 13:01
Dall'Elenco si attingerà per la ricerca dei volontari da impiegare nelle varie attività da implementare sul territorio comunale
A titolo esemplificativo, le principali attività in cui possono essere impiegati i volontari sono:
> sorveglianza all'esterno delle strutture scolastiche durante l'entrata e l'uscita degli

studenti;
> sorveglianza all'interno delle strutture scolastiche durante le attività extrascolastiche;
> vigilanza nell'ambito del trasporto scolastico compreso il “Pedibus”;
> sorveglianza presso strutture a valenza culturale per meglio controllare l'accesso dell'utenza;
> attività di supporto e vigilanza presso le strutture ospitanti mostre, concerti ed altre iniziative culturali;
> vigilanza ed assistenza organizzativa a supporto dello svolgimento di eventi sportivi, di promozione turistica, ecc;
> attività di piccola manutenzione di edifici ed attrezzature comunali;
> attività di collaborazione a salvaguardia del territorio e di aree pubbliche, anche in occasione di calamità naturali;
> sorveglianza e tutela di aree verdi d'interesse collettivo;
> attività di giardinaggio in cortili e parchi comunali;
> attività di supporto a favore di anziani e disabili.

Per dirlo con le parole della scrittrice Dacia Maraini "la più grande ricchezza del nostro paese è il volontariato, generoso e disponibile com'è. È una rete di solidarietà che costituisce una boccata d'ossigeno", e di volontari ce n'è sempre bisogno.

I perchè del registro
Lo sa bene l'Amministrazione comunale di Castenaso che, pur constatando l'attuale impegno di molti cittadini nei confronti del prossimo, vuole continuare a valorizzare le forme di volontariato, organizzato o individuale, che restano le sue principali interlocutrici per lo svolgimento di attività socialmente utili. In quest'ottica il Consiglio comunale del 30 ottobre 2012 ha approvato il Regolamento per le modalità di rapporto tra l'Amministrazione comunale e le persone che intendono svolgere attività individuale di volontariato e deciso di istituire il Registro comunale dei volontari singoli, secondo gli indirizzi dati dalla Regione Emilia Romagna.

Come funziona
L'istituzione del Registro permetterà di avere un quadro preciso e aggiornato delle persone disposte a prestare la propria opera a favore dei servizi alla comunità, in collaborazione con l'Amministrazione comunale. L’attività garantita dai volontari dovrà essere spontanea, gratuita, non vincolante e senza alcun carattere di prestazione lavorativa dipendente o professionale, il volontario dovrà comunque garantire lo svolgimento continuativo delle attività programmate e concordate con l'operatore. Non sostituirà i servizi di competenza dell'Ente e neppure le attività affidate alle Organizzazioni di volontariato e Associazioni di promozione sociale operanti sul territorio.

A chi rivolgersi
I cittadini che fossero interessati ad offrire gratuitamente il loro tempo per attività di volontariato a favore della collettività dovranno inoltrare la richiesta di iscrizione al Registro del volontariato individuale  all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), utilizzando l'apposito modulo, che potrà essere ritirato presso il suddetto servizio o scaricato cliccando sul link sottostante .

archiviato sotto:
Newsletters


formato HTML
Text
Archivio