Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Comune di CastenasoCittà di Castenaso

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Sezioni

Tu sei qui: Home / News / Presentazione libro "Madre vendetta. Storia di un perdono impossibile" - giovedì 11 aprile 2013

Presentazione libro "Madre vendetta. Storia di un perdono impossibile" - giovedì 11 aprile 2013

creato da Castenaso admin ultima modifica 12/04/2013 08:45
Appuntamento in Biblioteca Comunale "Casa Bondi" giovedì 11 aprile 2013 alle ore 18.00
Presentazione libro "Madre vendetta. Storia di un perdono impossibile" - giovedì 11 aprile 2013

copertina libro perdono impossibile"

Appuntamento in Biblioteca Comunale "Casa Bondi"
giovedì 11 aprile 2013 alle ore 18.00: p
resentazione del volume MADRE VENDETTA. STORIA DI UN PERDONO IMPOSSIBILE di GIANCARLO TRAPANESE - Interviene  con l'autore l'Assessore alla Cultura GIORGIO TONELLI

Alle donne vittime innocenti del terribile crimine che ormai viene chiamato  femminicidio, è dedicato il romanzo del giornalista-scrittore Giancarlo Trapanese, edito da Vallecchi. (2012)

La violenza sulle donne da parte di chi doveva amarle, la certezza della pena, la giustizia equa, il rispetto per i parenti delle vittime, sono i temi principali del romanzo,  liberamente ispirato ad una vicenda realmente accaduta, di cui l'autore parlerà  GIOVEDI' 11 APRILE alle ore 18,00  presso la biblioteca comunale di Castenaso

   

Al termine aperitivo con l'autore gentilmente offerto da Coop Reno Castenaso

In collaborazione con Cartolibreria Roberta

 

Trama:
Coraggioso romanzo che affronta i temi delicati della percezione dell'equità della giustizia, della certezza della pena e del difficile equilibrio tra un delitto irreparabile e la sua punizione. Un giovane è investito nella notte da un'auto pirata nei pressi di Bertinoro. Sembrerebbe uno dei tanti casi di cronaca, ma la vittima è un ex detenuto, appena uscito dal carcere dopo aver scontato tredici anni per aver strangolato la fidanzata diciannovenne. Giorgio Catanese, giornalista televisivo, segue le indagini che portano a sospettare della madre e del fratello della giovane uccisa, che si autoaccusano del tentato omicidio forse per scagionarsi l'un l'altro. Ma "l'investigatore" approfondisce la vicenda, cercando di penetrare il dramma personale che ciascuno dei protagonisti, a suo modo, sta vivendo. Il racconto prende la mosse da uno dei tanti fatti di cronaca realmente accaduti e si svolge sul doppio piano narrativo del presente e dei flashback sull'amore intenso e inquieto di due giovani come tanti, sfociato però in un dramma atroce. A cornice, paesaggi e personaggi indimenticabili di uno straordinario paese romagnolo.


L'autore: Giancarlo Trapanese, giornalista professionista , è vice caporedattore della sede Rai delle Marche e docente di Comunicazione scritta presso l'Università di Macerata. Con Vallecchi ha pubblicato "Sirena senza coda" (2009).


 

archiviato sotto:
Newsletters


formato HTML
Text
Archivio